Specificità e posizionamento di editori di nicchia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

vengono sostituite da quella dell’imprenditore, il quale contemporaneamente gestisce anche   un’istanza culturale che rende gli editori interpreti dei bisogni del nuovo pubblico. Quindi si   fa un rapido cenno alla legge che in Italia regolamenta la materia per poi passare ad esempi   storici di piccoli editori, come Scheiwiller. In conclusione del capitolo vengono introdotti   alcuni caratteri fondanti delle piccole case editrici. Nel secondo capitolo si affronta la definizione particolareggiata di alcune piccole case i cui   fondatori si sono resi disponibili per delle interviste. Si raccontano queste realt à tramite le   loro caratteristiche distintive, i loro intenti e i preziosi incontri che ho avuto personalmente   con i fondatori, conosciuti nell’ambito dello stage svolto presso l’associazione culturale   Archivio   Dedalus.     Dopo   una   breve   descrizione   di   ogni   casa   editrice   osservata   viene   riportata la trascrizione delle interviste, molto utili per comprendere le radici del progetto   culturale   che   soggiace   alla   produzione,   oltre   a   comprendere   meglio   come   funzioni   materialmente tale produzione.  È   sembrato   utile   portare   esempi   reali   e   attuali   di   editori   che   praticano   questa   professione, fuori dagli schemi pi ù ovvi ai quali si pu ò ricondurre il concetto di editore, per   dare  maggior  concretezza  alla  trattazione, rispetto  solo  alla descrizione  teorica  che  si   potrebbe fare di ipotetici piccoli editori, tramite i loro casi e le loro spiegazioni sul lavoro   che svolgono quotidianamente, i motivi che li hanno condotti a questa professione, e le   modalità con le quali portano avanti i loro progetti.  Infine questo capito presenta alcune pagine in cui sono riportati sinteticamente gli aspetti   più   significativi   dello   stage   da   me   svolto   all’Archivio   Dedalus,   in   relazione   alla   collaborazione per la pubblicazione del libro  Caccia al tesoro con Marcel Duchamp  di Paola  Magi.   L ’Archivio   ha   di   recente   iniziato   a   dedicarsi   alla   produzione   editoriale,   dato   il   carattere artistico e culturale dell’associazione, l’approccio  è piuttosto artigianale e ho avuto   8

Anteprima della Tesi di Emanuela Fanny Papa

Anteprima della tesi: Specificità e posizionamento di editori di nicchia, Pagina 6

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Emanuela Fanny Papa Contatta »

Composta da 177 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1380 click dal 06/06/2011.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.