Skip to content

Biogas: tecnologie, incentivi, redditività ed impatto territoriale.

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
9 Sommario Il Europa c‟è sempre un maggiore interesse verso le forme di energia rinnovabile. Il biogas rientra fra queste e ricopre sempre di più un ruolo da protagonista. La Germania è il Paese europeo con il maggior numero d‟impianti, ma negli ultimi anni anche l‟Italia inizia a mostrare un forte interesse verso questa forma di energia rinnovabile, facendo registrare crescite esponenziali d‟impianti. Nella prima parte di questo lavoro sono descritti descrivono tutti i componenti che caratterizzano un impianto e i processi che portano alla formazione di energia sotto forma di biogas; a seguire viene presentata una panoramica delle varie forme d‟incentivo adattate nei principali Paesi europei, soffermandosi maggiormente sull‟Italia. Si è analizzata la diffusione degli impianti nel nostro Paese, secondo le regioni e del tipo di matrice utilizzata per la digestione anaerobica. La seconda parte è dedicata a un‟analisi del biogas dal punto di vista economico, simulando dei casi studio d‟impianto, allo scopo di individuare la tipologia maggiormente redditizia per l‟imprenditore. Con l‟ausilio di una determinata metodologia di analisi è stato calcolato l‟impatto della filiera del biogas sull‟economia territoriale, stimando il valore aggiunto per il territorio. Infine con lo strumento dell‟intervista a testimoni privilegiati è stato possibile determinare gli effetti che il biogas determina sul territorio e le problematiche che potrebbero derivare da una ulteriore crescita di questo settore. Abstract Renewable energy raises increasing interest all over Europe and in particular, attention is paid to the primary role that biogas is playing. At the moment, Germany has the highest number of biogas plants in Europe, but in the last few years, even in Italy the production of biogas, as a renewable energy, is receiving more attention. Therefore thus leading to a growth in the number of biogas plants. In the first part of this thesis we have described all the components of a biogas system and we have explained the process of producing energy. We gave an overview of various kinds of policy of incentives adopted by national government of different European countries, with particular attention to Italy. This work analyzes the increasing number of biogas plants in different regions of Italy and taking into consideration what kind matrix was used in the anaerobic digestion process. In the second part of this paper, we treated biogas production from an economic point of view. We have simulated some case studies to define which is, for an entrepreneur, the most profitable kind of plant. With the assistance of a well-defined analysis method, we have calculated biogas impact on the economy of the areas interested, valuing the surplus value remaining in it. The work concludes with interviews carried out with a number of people identifies as key figures; this survey method was aimed at identifying the core information relating to the environmental impact of biogas production and to the problems which might arise with a further expansion of this sector.
Anteprima della tesi: Biogas: tecnologie, incentivi, redditività ed impatto territoriale., Pagina 6

Preview dalla tesi:

Biogas: tecnologie, incentivi, redditività ed impatto territoriale.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Riccardo Forleo
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2009-10
  Università: Università degli Studi di Perugia
  Facoltà: Agraria
  Corso: Scienze e tecnologie agrarie, agroalimentari e forestali
  Relatore: Angelo Frascarelli
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 146

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

energie rinnovabili
biomasse
biogas
impatto territoriale
biodigestori
incentivi energie rinnovabile
resti agroindutria
reflui zootecnici

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi