La Scrittura Collettiva dal manoscritto al web: storia e prospettive

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 I canti, le danze, le leggende popolari non sono mai riconducibili ad un autore certo. Si pensi, a tal proposito, ad uno dei più importanti poemi epici della storia: l’Odissea, opera la cui paternità non è ancora stata definita. “Omero, l’autore inesistente di un racconto orale che bisogna rifiutarsi di considerare <>” 12 : così Domenico Fiormonte definisce il poema. L’Odissea potrebbe, infatti, essere considerata uno dei primi esperimenti di scrittura collettiva della storia 13 . Concludendo, non parliamo di “oralità” ma di “scrittura collettiva”, perché questa ci consente di verificare la coerenza del messaggio trasmesso, permettendoci di rileggerlo più volte. Al contrario, l’oralità vuole che i tempi e le modalità di trasmissione dell’enunciato siano decisi dall’emittente, non ammette controlli ne ritorni su qualsiasi parte del testo. “La scrittura sviluppa la coscienza degli uomini”, come afferma Walter Ong nella sua trattazione. L’evoluzione della coscienza nella storia dell’uomo è segnata da una crescente attenzione all’interiorità dell’individuo che si distanzia – senza necessariamente separarsi – dalle strutture comunitarie in cui ciascuno necessariamente si trova. Stadi molto interiorizzati della coscienza sembra non possano mai essere raggiunti senza la scrittura. L’interazione fra oralità, nella quale tutti gli esseri umani nascono, e la 12 Domenico Fiormonte, Scrittura e filologia nell’era digitale, Torino, Bollati Boringhieri, 2003, p. 37. 13 Confronta Paolo Agaraff, Omero non esiste. La scrittura collettiva secondo Paolo Agaraff - url: [28 Febbraio 2011]. CONTESTO MITTENTE CONTATTO MESSAGGIO CODICE DESTINATARIO Figura 1 - Schema che sintetizza la teoria della comunicazione secondo Roman Jakobson.

Anteprima della Tesi di Ramona Livi

Anteprima della tesi: La Scrittura Collettiva dal manoscritto al web: storia e prospettive, Pagina 7

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Ramona Livi Contatta »

Composta da 69 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 885 click dal 15/03/2012.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.