La Crisi connessa ai nuovi strumenti dell’innovazione finanziaria: il problema di una nuova regolamentazione globale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 2 Le ricadute a cascata nel resto del mondo sono del tutto evidenti. Non a caso l’FMI (Fondo Monetario Internazionale) aveva previsto una recessione su scala mondiale. In questo elaborato ho voluto affrontare l’argomento esaminando passo dopo passo gli avvenimenti dell’ultimo anno, partendo dal Primo Capitolo con la descrizione degli effetti della liberalizzazione dei mercati e del background della deregolamentazione finanziaria. Nel Secondo capitolo ho descritto i mutui subprime e lo sviluppo del mercato immobiliare, e ho esaminato nello specifico l’elemento che sta alla base dell’attività creditizia, vale a dire il rischio di credito e gli elementi che lo compongono nonché la valutazione del rischio di default, cioè quel rischio tanto temuto dalle banche che veniva trasferito utilizzando i famigerati credit default swap, anch’essi ampiamente descritti insieme al mercato dei credit derivatives. Ai “CDS” e ai “CDO” ho voluto dedicare particolare attenzione per via del ruolo che essi hanno assunto durante questa crisi, in quanto secondo alcuni analisti avrebbero contribuito ad estenderla poiché falsavano la percezione del rischio. Nel Terzo Capitolo ho illustrato il meccanismo che ha portato alla crisi finanziaria, quindi ho iniziato dal “gonfiamento” della bolla immobiliare fino allo scoppio, per poi spiegare perché titoli con la Tripla A erano in realtà titoli “tossici”. Ciò è dovuto al fatto che essi venivano “reimpacchettati” più volte dai diversi intermediari fino ad arrivare a non sapere più che cosa si aveva in mano. Neanche le agenzie di rating lo sapevano più, anche se queste erano, però, caratterizzate da un potenziale conflitto d’interessi. Dopodichè ho trattato le altre cause della crisi finanziaria.

Anteprima della Tesi di Gaetano Birra

Anteprima della tesi: La Crisi connessa ai nuovi strumenti dell’innovazione finanziaria: il problema di una nuova regolamentazione globale, Pagina 3

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Gaetano Birra Contatta »

Composta da 157 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 470 click dal 06/07/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.