Un nuovo approccio alla stima della direzione di arrivo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO 1. DOA ESTIMATION 9 Ció fornisce notevoli vantaggi in applicazioni con requisiti di potenza ele- vata in quanto permette di innalzare notevolmente il guadagno dell’antenna concentrando il fascio nella direzione d’interesse [Fig.1.1]. Figura 1.1: Beamforming da satellite TecnichediquestotiposonoprevisteanchedaglistandardperretiWLAN di nuova generazione (802.11n, MIMO) e di telefonia cellulare (W-CDMA e UMTS) non solo per innalzare i guadagni, ma anche per consentire l’accesso ad un maggior numero di utenti mediante multiplazione a divisione di spazio, e limitarne le interferenze [Fig.1.2]. Figura 1.2: Crosstalk avoidance

Anteprima della Tesi di Ivan Iudice

Anteprima della tesi: Un nuovo approccio alla stima della direzione di arrivo, Pagina 3

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Ivan Iudice Contatta »

Composta da 60 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4803 click dal 08/06/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.