Mme de Genlis e il difficile mestiere di scrittrice

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 CAPITOLO I Una vita per la letteratura 1. Dall‘ Antico Regime all‘Impero Stéphanie-Félicité du Crest, marchesa di Sillery, nasce nel castello di Champcery, a Issy-l‘Évêque, il 21 gennaio del 1746 da una nobile famiglia originaria della Borgogna. Figlia di Pierre-César, marchese di Saint-Aubin, che alla sua morte, avvenuta nel 1763, lascia la moglie e i due figli, Félicité e suo fratello, in grandi difficoltà economiche 1 . Come scrive B. Craveri, Félicité, dunque, conosce «très jeune, le sort humiliant réservé aux membres du Seconde Ordre réduits à la pauvreté. La perte des signes extérieurs de distinction – la demeure ancestrale, les terres, la domesticité, l‘indépendance 1 Il padre di Félicité ha dilapidato tutto il patrimonio lasciando la famiglia quasi in povertà.

Anteprima della Tesi di Caterina Caccavale

Anteprima della tesi: Mme de Genlis e il difficile mestiere di scrittrice, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Caterina Caccavale Contatta »

Composta da 124 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 920 click dal 10/06/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.