Richard Murphy Goodwin: l'economista a più teste

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 Capitolo primo IL PERIODO AD HARVARD ED IL PRIMO SOGGIORNO IN EUROPA «L’esperienza del college e della scuola undergraduate fu meravigliosa. Avevo insegnanti molto bravi che amavo; e anche alcuni di loro mi volevano bene. Si trattò di una vera e propria rivoluzione per la mia vita 1 .» Cenni introduttivi Richard Murphy Goodwin nasce a Newcastle, una piccola cittadina dell’Indiana (USA), il 24 febbraio 1913 da una famiglia della classe media e cresce in un ambiente familiare non particolarmente intellettuale. Educato alle scuole pubbliche locali fino ai diciotto anni, trascorre l’infanzia e l’adolescenza tra intense letture che in parte suppliscono alla bassa qualità dell’insegnamento scolastico. Successivamente tutta la famiglia è colpita dalla crisi del ’29: sia il nonno che il padre, entrambi banchieri, fanno bancarotta durante la grande crisi che negli Stati Uniti è così violenta che non solo determina una disoccupazione di massa, ma colpisce anche la classe media e gli agricoltori 2 . 1 PALAZZI M. (a cura di), Intervista a un economista: Richard M. Goodwin, Bologna, CLUEB, 1982, cit., p. 13. . 2 GOODWIN R. M., Saggi di Analisi Economica Dinamica, a cura di Punzo, Firenze, La Nuova Italia, 1982, Nota biografica sull’autore, p. 19.

Anteprima della Tesi di Alex Papi

Anteprima della tesi: Richard Murphy Goodwin: l'economista a più teste, Pagina 8

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Alex Papi Contatta »

Composta da 85 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1191 click dal 13/06/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.