Il film-panettone e il presente: forme dell'intertestualità nella serie di film ''Vacanze di Natale''

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 all‟interno di quest‟insieme anche le ultime tre commedie natalizie della premiata ditta Boldi-De Sica, che pur avendo un diverso titolo (Merry Christmas, Natale sul Nilo, Natale in India), possono essere comunque ascrivibili alla serie dei Vacanze di Natale per via di una struttura narrativa comune. Tutti questi otto film infatti presentano una pressoché identica base di sceneggiatura, dato che in tutti quanti i casi ci viene presentato un gruppo di italiani che si incrociano nel medesimo luogo durante le feste natalizie. Questo è dunque il filo rosso conduttore che ci permette di analizzare l‟evoluzione di questa serie di film e di capire se e come questo tipo di prodotti cinematografici sia cambiato nel corso degli anni (e sono ben venti ormai gli anni che intercorrono fra il primo Vacanze di Natale, del 1983, e l‟ultimo Natale in India). Per questo quindi abbiamo escluso dallo studio tutte le altre commedie natalizie che pur presentando strette analogie con questi film, sia a livello attoriale (a partire dal fortunato duo Boldi-De Sica) che autoriale (a dirigere vi son sempre o Vanzina o Oldoini o Parenti), sono costruiti su diverse idee di partenza: con Pompieri, Paparazzi e Bodyguards si trattava del classico film comico che segue le disavventure di un gruppo di inetti e maldestri personaggi che tentano di svolgere professioni difficili e rischiose; Yuppies 1 e 2 erano satire (seppur leggere) dei nuovi rampanti italiani e della loro brama di successo, nel lavoro come nei rapporti con l‟altro sesso; Fratelli d‟Italia era costituito da tre episodi differenti fra loro e senza nessun filo narrativo comune (l‟unico trait d‟union fra i protagonisti delle tre storie era il noleggio della medesima autovettura); Anni ‟90 I e II, erano film a episodi brevi, sul modello de I mostri di Risi, che cercavano di mettere alla berlina i nuovi vizi e le nuove manie dell‟homo italicus; Tifosi era anch‟esso costruito ad episodi e trattava di una delle più grandi malattie dell‟italiano medio: la passione per il gioco del calcio. S.P.Q.R – 2000 e ½ anni fa era ambientato nell‟antica Roma e la sua comicità era basato soprattutto sull‟uso di anacronismi; sullo stesso tipo di umorismo viaggiavano anche i due

Anteprima della Tesi di Marco Murgia

Anteprima della tesi: Il film-panettone e il presente: forme dell'intertestualità nella serie di film ''Vacanze di Natale'', Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Marco Murgia Contatta »

Composta da 173 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 809 click dal 09/06/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.