Innovazione come fonte di vantaggio competitivo e creazione di valore: il caso aziendale Fastweb

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 esistenti, a rivolgersi ai produttori con proposte di variazioni nel progetto o nel design del prodotto o perfino a elaborare e a sviluppare personalmente nuovi prodotti. 2 Von Hippel è stato tra i primi a riconoscere il contributo degli utilizzatori, introducendo il concetto di processo di innovazione distribuito, ossia di processo che coinvolge diversi attori-produttori, fornitori e manifatturieri. Ciascun attore ha una relazione funzionale con l’innovazione, nel senso che trae benefici dal suo uso, dalla sua produzione o dall’offerta di input necessari. La fonte funzionale dell’innovazione è rappresentata da chi sviluppa l’innovazione fino ad arrivare alla sua utilizzabilità (a useful state), dimostrandone in modo documentabile l’utilità (mediante la produzione). La fonte funzonale in certi settori è molto distribuita nel senso che diversi attori perseguono contemporaneamente simili obiettivi innovativi e si scambiano informalmente le loro conoscenze. Ciò avviene mediante scambio informale di know how tra tecnici di imprese utilizzatrici o tra utilizzatori e produttori. Gli utilizzatori rappresentano la fonte principale delle innovazioni nella strumentazione scientifica (come la risonanza magnetica nucleare, la cronomatografia), la produzione dei semiconduttori e l’assemblaggio di circuiti integrati. Nel caso degli strumenti scientifici i lead user (scienziati che usano la strumentazione per la loro attività di ricerca) percepiscono l’opportunità/necessità di migliorare gli strumenti utilizzati; inventano nuovi strumenti; costruiscono dei prototipi che utilizzano nella loro ricerca 2 La progettazione del Laser, per esempio, una classe di barca a vela di piccole dimensioni che raccolse uno straordinario successo, è stata una innovazione frutto dell’ispirazione di tre ex velisti olimpici che progettarono il modello basandosi sulle proprie preferenze personali: semplicità, massime prestazioni, facilità di trasporto, durata nel tempo e costi sostenuti.

Anteprima della Tesi di Francesco Ruscio

Anteprima della tesi: Innovazione come fonte di vantaggio competitivo e creazione di valore: il caso aziendale Fastweb, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Francesco Ruscio Contatta »

Composta da 173 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 20492 click dal 10/06/2011.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.