Skip to content

The evolution of Venture Capital and Private Equity Investment Models for the development: Europe, USA, and Israel Markets. ''Start Ups Boom'' starting to boostrap High Tech in the Universities

La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: Loggati o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
21 States, who, just paying a subscription charge of 12$ per year, have unlimited access to the service. In short, despite the explosion of the high-tech bubble in the early 2000, Internet sector had later more than fulfilled its initial promise of transforming both the economy and society, and there seem not to be an end. And as the years go by, this is hardly possible to happen. Since the first listed companies were set up 25 years ago, Internet may be described as a global technology (GPT), whose importance to the society should be seen in the same way as the introduction of low-cost steel, electricity, telephone and internal or engine combustion. Future trends on Internet and high-tech applications may include the use of current technological standards more and more, people as users and companies will be in line in the use of online high-tech business such as: e-commerce, internet mobile as well as the growth of services based on geo-localization, and new applications based on new portable devices like tablet, ipad, smartphones, iPhone designed by Apple computers, making the world more and more informed, smarter in its choices and always interconnected. Considered that the telegraph represented a global communication network for short written messages, and the telephone for voice communication, Internet now represents a unified global network for vocal data and video communication, that will be governing ICT in the next decades. Moreover, Internet provides a crucial new digital platform through facilities that the global commerce may exploit. General use technologies, such as Internet, had historically appeared at a speed of one every half century, and now represent a system of new technologies able to change basically everything, from what and how the economies produce to the way production is managed, from localization of the productive activities to the essential skills and facilities to start and support it. A technology usually starts in relatively raw form for a single use and to serve few people, over time the level of sophistication improves since it spreads to whole economy, generating effects in form of technological complementarity and externalities. To this point, its evolution requires decades or even centuries of diffusion. Furthermore, the new technology may undergo fast price decreases and on-going improvements and services, permeating the social fabric and becoming integral part of industries, products and corporate functions, to allow a further innovation in products, practices, business models and corporate structures. These are dot-com's areas of expertise. Internet falls into the line in favour of a new technology of transformation which will be later called human discovery. As documented by the present study, the influence of Internet has been much more enduring and high-performing than we should have expected after the explosion of the dot-com bubble in March 2000. In the late 1990s, the new economy was highly praised by the mass media. Many leading figures spoke about it: Kevin Kelly, Executive Editor at Wired, said: "The network economy will open opportunities on such a scale never seen before on earth". Futurists as Peter Schwartz and Peter
Anteprima della tesi: The evolution of Venture Capital and Private Equity Investment Models for the development: Europe, USA, and Israel Markets. ''Start Ups Boom'' starting to boostrap High Tech in the Universities, Pagina 12

Informazioni tesi

Autore: Diego Tha
Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
Anno: 2009-10
Università: Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Facoltà: Economia
Corso: Finanza
Relatore: GiorgioRicchebuono
Lingua: Inglese
Num. pagine: 210

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario, dalla commissione in sede d'esame, e - se pubblicata su Tesionline - anche dalla nostra redazione.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

private equity investment mode
venture capital and private equity investment mode
venture capital

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani

Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi?
Quale sarà il docente più disponibile?
Quale l'argomento più interessante per me?
...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile


La tesi l'ho già scritta, ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri. Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi