Divismo cinematografico e musicale: analisi sociologica del fenomeno

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Divismo cinematografico e musicale: analisi sociologica del fenomeno 7 celebrità e quali siano i soggetti che rientrano in questa categoria. Di non minore importanza il recentissimo saggio di Vanni Codeluppi “Tutti divi. Vivere in vetrina” del 2009, servito principalmente a contestualizzare ed illustrare il divismo in ambito musicale. Da qui è nata appunto l’idea di inserire all’interno di questa tesi un caso concreto di divismo moderno, Michael Jackson, a cui è dedicata la breve parte monografica di questo lavoro. La presente esposizione intende trattare il divismo in quanto “fenomeno popolare”, poiché è proprio attraverso l’identificazione con forti modelli di riferimento che la società mitizza, rincorre, adotta e consuma i propri idoli. Il pubblico da sempre si appassiona alle vicende dei suoi beniamini, perché da sempre influenzato dal potere dei media, forti veicoli di diffusione dell’immagine divistica. La ricerca da me effettuata è quindi volta a descrivere il fenomeno divistico, le esigenze psico-sociologiche da cui ha origine ed il suo radicale cambiamento nell’ambito della società contemporanea. Le pagine iniziali saranno dedicate all’esposizione di nozioni generali attorno al termine “divo”, per lasciar spazio successivamente alle teorie che serviranno da base per lo studio del fenomeno. Partendo da Alberoni e dalla sua teoria sociologica, volta ad analizzare componenti all’interno del divismo quali, carisma, notorietà e separazione di ruoli tra divo e potere, arriverò a trattare il fenomeno secondo la visione di Edgar Morin. Per quest’ultimo le star possono essere paragonate agli eroi mitologici o agli dei dell’Olimpo; l’autore parla addirittura di una sorta di religione delle star che vede nei fan dei fedeli devoti a questa forma profana di culto. Di seguito, oltre alla sostanza divina, indagherò le celebrità in un ottica decisamente più materiale, delineando e costruendo il profilo della

Anteprima della Tesi di Valentina Mariani

Anteprima della tesi: Divismo cinematografico e musicale: analisi sociologica del fenomeno, Pagina 4

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Valentina Mariani Contatta »

Composta da 231 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5074 click dal 15/06/2011.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.