Chiudere il ciclo: rifiuti nucleari in Italia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

serie di trattamenti, finalizzati alla produzione di combustibile per le centrali nucleari a fissione 9 , cioè quelle costruite fino ad oggi. Anche se si parla comunemente di combustibile, in realtà il termine non è corretto perché non avviene nessuna combustione nel reattore, bensì avvengono processi di scissione e quindi di trasformazione del nucleo dell'atomo che rilasciano energia. 1.3.1 Le riserve e l'estrazione L'uranio è un elemento diffuso in natura e le riserve conosciute sono aumentate negli ultimi anni, ma l'esplorazione è in una fase iniziale e presenta quindi un potenziale sviluppo che però non è assicurabile. In tabella vengono riportate, in percentuale, le maggiori riserve di uranio note: esse sono distribuite sul pianeta in maniera poco uniforme, infatti solo tre paesi, l'Australia, il Kazakhstan e il Canada, ne detengono circa il 45% e sempre gli stessi sono i maggiori produttori di yellow cake, materiale ottenuto in una delle fasi necessarie per produrre il combustibile nucleare. L'estrazione dell'uranio non è sempre economicamente vantaggiosa. È fondamentale considerare il costo del processo e di conseguenza anche il prezzo sul mercato 10 . L'ammontare di roccia da estrarre e frantumare per ottenere 1 kg di uranio varia a seconda del contenuto di uranio in quella data quantità di materiale roccioso. La concentrazione di minerale ha un ruolo fondamentale nel determinare se l'estrazione ha effettivamente senso e se lo sforzo energetico per ottenere la produzione del combustibile e il 9 Per approfondimenti: J. W. Storm van Leeuwen, Energy from Uranium , Oxford Research Group, London, 2006. 10 Sito internet della World nuclear association, www.world-nuclear.org , Supply of Uranium, Settembre 2009. 18

Anteprima della Tesi di Dora Alice Pedrazzi

Anteprima della tesi: Chiudere il ciclo: rifiuti nucleari in Italia, Pagina 11

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Interfacoltà Scienze Politiche e Lettere e Filosofia

Autore: Dora Alice Pedrazzi Contatta »

Composta da 150 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 524 click dal 13/06/2011.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.