Le agevolazioni fiscali per l'utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili in Italia.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

19 per un altro anno, rappresenta un punto a favore per l’intero sistema economico ed energetico italiano. I dati degli ultimi 3 anni, ossia del periodo in cui l’Ecobonus è stato in vigore, confermano la bontà delle scelte legate al suo utilizzo: - più di 793.000 famiglie hanno richiesto l’incentivo per effettuare lavori di riqualificazione del proprio edificio; - oltre 1 miliardo di euro risparmiato dalle famiglie italiane, nel solo biennio 2007-2008, sotto forma di detrazione dall’imposta lorda da pagare; - più di 3.000 euro portato in detrazione per ogni singolo intervento per cui si è fatto richiesta del bonus; - risparmio globale, in termini energetici, dovuto all’ammodernamento dell’intero pacchetto edilizio, in simbiosi con quello degli altri paesi europei facenti parte del patto sul 202020 12 ; - espansione vertiginosa del settore della Green Economy, che ha aiutato il Paese a fronteggiare la grave recessione economica manifestatasi in tutti i restanti settori dell’economia e della finanza globale; - emersione del lavoro nero nel settore edilizio ed energetico dovuta alle procedure richieste per la fruizione dell’incentivo. Se questi sono i dati positivi legati al provvedimento, esistono anche degli aspetti negativi, o perlomeno da valutare come tali a detta di alcuni studiosi della materia. Innanzitutto, sono state sollevate questioni sulla presunta sostenibilità di un meccanismo che richiede, secondo stime effettuate, un saldo negativo nelle casse dello Stato di oltre 1,7 miliardi di euro 13 . 12 Il patto prevede che, entro il 2020, le emissioni di gas serra diminuiscano del 20%, il 20% del consumo di energia provenga da fonti rinnovabili e che l’efficienza energetica aumenti del 20%. Lo stesso, inoltre, prevede anche un’altra serie di obbiettivi di carattere programmatici. 13 Il dato si riferisce all’ipotesi dello studio teorico proposto nel capitolo III della presente trattazione.

Anteprima della Tesi di Michele Fanelli

Anteprima della tesi: Le agevolazioni fiscali per l'utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili in Italia., Pagina 12

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Michele Fanelli Contatta »

Composta da 138 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4534 click dal 15/06/2011.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.