Pianificazione logistica basata su rilevazioni real time

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1 7 Capitolo 1. La gestione dei rifiuti 1.1 Introduzione e contesto Nell'ambito dei servizi di utilità pubblica, rivestono particolare importanza i servizi di gestione dei Rifiuti Solidi Urbani (RSU), riguardanti la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti stessi. Rientrano sotto la definizione di rifiuti tutte quelle sostanze o oggetti che risultano di scarto o avanzo alle piø svariate attività umane, anche se pericolose; per essi è stato realizzato un elenco a livello comunitario in cui ad ogni tipo di rifiuto corrisponde un codice, detto codice CER (Catalogo Europeo dei Rifiuti). Numerose sono le direttive in materia di rifiuti, ed in particolare per una definizione esaustiva della gestione dei rifiuti si fa riferimento alla direttiva 91/156/CEE: “La gestione dei rifiuti comprende le attività di raccolta, trasporto, recupero e smaltimento dei rifiuti, le attività di controllo delle operazioni sopracitate e di gestione post-operativa dei siti di smaltimento”. L'importanza del servizio di raccolta dei RSU è andata aumentando negli ultimi anni in seguito alla crescita esponenziale sia dei volumi di rifiuti prodotti, dovuta alla crescita economica e all’aumento dei consumi, sia delle tipologie di rifiuti prodotti, dovuta alla diversificazione dei processi produttivi. Ciò ha prodotto un aumento altrettanto esponenziale dei costi di raccolta e soprattutto di smaltimento dei rifiuti, ed un aumento delle risorse assorbite dalle attività coinvolte, in particolare delle risorse ambientali, il cui costo è spesso di difficile valutazione. Accanto alla usuale e tradizionale gestione del problema di raccolta e smaltimento dei rifiuti basata sull'esperienza e su valutazioni empiriche, si fa sempre piø spazio l'impostazione in termini matematico-scientifici del problema. La Ricerca Operativa viene usata in questo contesto proprio per affrontare i problemi di ottimizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, spaziando dalla localizzazione ottimale dei siti degli impianti di smaltimento o di trattamento differenziato dei rifiuti, all'assegnazione delle città al bacino di servizio degli impianti, al dimensionamento e alla localizzazione ottimale dei recipienti di raccolta, al dimensionamento della flotta di veicoli adibiti alla raccolta e al trasporto dei

Anteprima della Tesi di Roberta Bevilacqua

Anteprima della tesi: Pianificazione logistica basata su rilevazioni real time, Pagina 4

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Ingegneria

Autore: Roberta Bevilacqua Contatta »

Composta da 221 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 670 click dal 22/06/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.