Oltre la massa? Il Pd tra vecchi e nuovi media. Analisi del caso torinese

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Media e politica: tra vecchie e nuovi media 11 viviamo sia che li utilizziamo molto o poco o che non li usiamo affatto. Il no- stro mondo è oggi percepito e descritto come un ‘villaggio globale’ 8 , nel sen- so che proverò a spiegare dopo, e, come vedremo, le caratteristiche stesse dei media hanno avuto molta influenza nel renderlo tale: che noi si usino o meno i mezzi di comunicazione, non possiamo non rapportarci alla realtà se non come facenti parte di questo metaforico villaggio. Ecco perchØ il fatto che il messaggio di un mezzo arrivi a poche o molte per- sone ha certamente un peso, ma non rende un mezzo meno impattante sulla società rispetto ad un altro. La focalizzazione sul contenuto propria della tradizione degli studi di comuni- cazione politica ben descritta da Mazzoleni, è totalmente ribaltata dall’assunto di McLuhan per cui ‘il medium è il messaggio’. In un cultura come la nostra, abituata da tempo a frazionare e di- videre ogni cosa al fine di controllarla, è forse sconcertante sen- tirsi ricordare che, per quanto riguarda le sue conseguenze prati- che, il medium è il messaggio 9 . Essendomi io formata agli studi di comunicazione secondo un percorso tutto interno all’ approccio tradizionale, posso confermare che imbattermi in que- sto assunto è stato effettivamente sconcertante: apparentemente senza sen- so, la frase inizia a produrre senso man mano che ci si addentra nella rifles- sione di McLuhan accettando di prendere sul serio le sue intuizioni analitiche sulla nostra realtà contemporanea. Tutto si riassume in un detto popolare che deriva a sua volta da una frase di Robert Browning: la portata dell’uomo deve andare oltre la sua presa, altrimenti a che serve la metafora? Tutti i me- dia sono metafore attive in quanto hanno il potere di tradurre l’esperienza in forme nuove. […] I media sono metafore, non tramiti o intermediari, come in fondo sembra implicare lo stesso termine media […] e neppure semplici mezzi, come vorrebbero tante teorie dell’informazione. […] La parola metafora deriva dal greco metaphØrein e significa trasportare. Ogni forma di traspor- to non soltanto porta, ma traduce e trasforma il mittente, il rice- vente e il messaggio 10 . 8 Marshall McLuhan, Gli strumenti del comunicare, il Saggiatore, Milano, 2004 9 McLuhan, op. cit. p. 29 10 Peppino Ortoleva, prefazione a gli strumenti del comunicare, il Saggiatore, Milano, 2008, p. 9

Anteprima della Tesi di Silvia Dionisia Pittatore

Anteprima della tesi: Oltre la massa? Il Pd tra vecchi e nuovi media. Analisi del caso torinese, Pagina 9

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Silvia Dionisia Pittatore Contatta »

Composta da 153 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 548 click dal 20/06/2011.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.