Paul K. Feyerabend: un teatro di ricerca, democrazia e umanitarismo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 Il panorama intravisto dal filosofo viennese risulta così oggetto d’analisi sotto gli aspetti sociologici, politici ed infine – e forse, sopratuttto, – umani e umanitari. «La filosofia della conoscenza di Feyerabend suggerisce la possibilità di liberare la nostra vita intellettuale da costrizioni irrilevanti e ci stimola a usare appieno le nostre risorse cognitive e a prendere consapevolezza del potenziale umano […]» (Preston, 2001, p. 11) E ancora, se «la Ragione si unisce infine alla sorte di tutti quegli altri mostri astratti come l'Obbligo, il Dovere, la Morale, la Verità e i loro predecessori più concreti, gli Dèi, che furono usati un tempo per incutere timore nell'uomo e per limitare il libero e felice sviluppo» (CM, p. 147) quali saranno ora gli obiettivi designati affinché si possa affermare di aver conseguito il tanto aspirato progresso? «Tra gli scopi ultimi vi sono: l’umanità, il rispetto per l’individuo, la felicità, la gioia, il piacere, l’immaginazione, il senso dell’umorismo e la mutevolezza.» (Preston, 2001, p. 40) Un avvertimento, prima di affrontare il percorso sopra indicato, risulta doveroso e – si spera – augurale. «Chiunque sia disposto a mettersi in gioco nell'affrontare un personaggio come Feyerabend, a meno che non abbia già compiuto per vie sue personali il percorso che egli ci sfida a fare, non può non uscirne un po’ ammaccato [corsivo mio], ma allo stesso tempo più ricco.» (AA, p. XIV)

Anteprima della Tesi di Andrea Cangialosi

Anteprima della tesi: Paul K. Feyerabend: un teatro di ricerca, democrazia e umanitarismo, Pagina 6

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Andrea Cangialosi Contatta »

Composta da 74 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 802 click dal 26/06/2012.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.