Gli spazi del commercio nei processi di rigenerazione urbana del capoluogo dorico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 CAPITOLO 1 - LE NORMATIVE SUL COMMERCIO: EVOLUZIONE E ATTUALITA’ LA LEGGE 426/71 Con lo sviluppo industriale e commerciale avvenuto nel primo dopoguerra si rese sempre più necessaria l'esigenza di una nuova riforma in grado di contrastare efficacemente la “polverizzazione“, la “tradizionalità“ e la “arretratezza“ del settore commerciale nazionale (Censimento generale dell'industria e del commercio, 1971). L'obbiettivo della riforma era da una parte quello di preservare i commercianti dall'avanzare della moderna distribuzione, dall'altra quella di frenare l'espansione delle piccole strutture e favorire l'ammodernamento e la produttività del settore commerciale. Nel 1971 fu così promulgata la legge 426. Con la nuova legge venne introdotto un importante strumento di programmazione economica, attraverso il quale il Comune poteva pianificare e favorire un più razionale e armonico sviluppo dell'apparato distributivo 1 . I contenuti essenziali della L. 426 possono essere così riassunti: 1 “Al fine di favorire una più razionale evoluzione dell'apparato distributivo, i comuni procedono alla formazione di un piano di sviluppo e di adeguamento della rete di vendita, sentito il parere di apposita commissione. Il piano, nel rispetto delle previsioni urbanistiche, tende ad assicurare la migliore funzionalità e produttività del servizio da rendere al consumatore e il maggior possibile equilibrio tra installazioni commerciali a posto fisso e la presumibile capacità di domanda della popolazione stabilmente residente e fluttuante, tenuto conto anche delle funzioni svolte dall'ambulantato e da altre forme di distribuzione in uso” (art.11 Legge 426/71).

Anteprima della Tesi di Simone Serenelli

Anteprima della tesi: Gli spazi del commercio nei processi di rigenerazione urbana del capoluogo dorico, Pagina 5

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Simone Serenelli Contatta »

Composta da 78 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 463 click dal 29/10/2012.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.