Mulino Bianco e la capacità di individuare e soddisfare un bisogno latente - L’uso della comunicazione integrata per mantenere e potenziare la brand image in un’epoca di cambiamento

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 Ad abbattere la filosofia fordista partecipò anche lo shock petrolifero del ‘73 che distrusse la convinzione dell’inesauribilità degli input di produzione e portò alle stelle i prezzi del petrolio e delle materie prime. Infine, un’ulteriore elemento significativo fu la saturazione del mercato dei beni industriali durevoli, come le automobili e gli elettrodomestici, che mandò definitivamente in crisi l’idea di crescita illimitata dell’economia e le certezze sul futuro cominciarono a frantumarsi. Si arrivò, così, alla produzione snella (lean production): principio alla base del sistema Toyota elaborato dalle imprese giapponesi e per la precisione inventato presso l’industria Toyota negli anni 1940 - 1950. Il sistema Toyota capovolse la visione fordista che si basava sulla convinzione che si sarebbero trovati clienti per tutto ciò che si produceva. Con questo nuovo sistema ci si avvicinava alla condizione di produrre solo quello che era già richiesto dal cliente. Nel fordismo le decisioni di cosa e quanto produrre erano prese a monte mentre con il Toyotismo le decisioni di produzione si prendevano solo dopo aver ricevuto l’ordine. Nella fabbrica circolavano solo componenti già ordinati seguendo la logica dello just in time in cui ciascun componente arrivava all’assemblaggio solo nel momento preciso in cui serviva e nella quantità necessaria. Il sistema Toyota era perciò piø attento agli sprechi e piø capace nell'adattamento al mercato. A questo punto, inizia la transizione verso il postfordismo, la cultura del limite, che assume come modello base il sistema Toyota, lavorando con tempi brevi e con programmazione a breve termine (poche settimane o pochi mesi).

Anteprima della Tesi di Paola Zotta

Anteprima della tesi: Mulino Bianco e la capacità di individuare e soddisfare un bisogno latente - L’uso della comunicazione integrata per mantenere e potenziare la brand image in un’epoca di cambiamento, Pagina 9

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Paola Zotta Contatta »

Composta da 136 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4561 click dal 30/10/2012.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.