La Provincia. Ruolo storico e dibattito attuale con riferimento al caso di Perugia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 dell'evoluzione storica della Provincia, la sua nascita nell'ordinamento italiano e la ratio con cui è stato concepita. Nelle pagine seguenti si presenta un lavoro strutturato in tre diversi livelli di approfondimento: uno storico e socio-politologico, uno giuridico e uno economico. Più specificamente, il primo capitolo viene dedicato all'inquadramento e all'evoluzione storica dell'istituto provinciale nel Regno d'Italia, individuando gli elementi e i caratteri che identificano la Provincia nel Novecento. L'attenzione viene focalizzata sugli organi che compongono la Provincia in questo arco temporale e sulle funzioni previste dalle normative vigenti nel periodo storico considerato. Nel secondo capitolo l'analisi si concentra nello studio del ruolo svolto dalla Provincia di Perugia nel Regno d'Italia facendo riferimento ai settori d'attività in cui l'ente inizia a operare in ambito sociale e amministrativo. Dalla fine del fascismo e dai lavori della Costituente prende spunto il terzo capitolo, che si occupa dell'evoluzione del quadro normativo delle autonomie locali, con riferimento alle norme costitutive del nuovo ordinamento provinciale. In questa fase, si approfondiscono le previsioni dettate dalla legge 142/1990, sull'ordinamento delle autonomie locali, dalla legge 81/1993, sull'elezione diretta del sindaco, del presidente della provincia, del consiglio comunale e del consiglio provinciale, dalla legge 59/1997 (cosiddetta Bassanini I), sulla delega data al Governo per il conferimento di funzioni e compiti alle Regioni e agli enti locali per la riforma della Pubblica Amministrazione e per la semplificazione amministrativa, dalla legge 265/1999, concernente le disposizioni in materia di autonomia e di ordinamento degli enti locali, dal Testo Unico 267/2000 delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, dalla legge 3 del 2001 che modifica il Titolo V della Costituzione disciplinante le Regioni, le Province e i Comuni.

Anteprima della Tesi di Chiara Pippi

Anteprima della tesi: La Provincia. Ruolo storico e dibattito attuale con riferimento al caso di Perugia, Pagina 4

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Chiara Pippi Contatta »

Composta da 162 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 699 click dal 21/11/2012.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.