La sottotitolazione intralinguistica in tempo reale per sordi. Analisi comparativa tra Italia e Francia.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

ASPETTI TEORICI E TECNICI PRELIMINARI 1 19 causa e dal momento di inizio della patologia e che proprio in virtù di questo sarebbe impossibile offrire dei sottotitoli adattati alle esigenze individuali. 8 audio-descrizione per ciechi: analogamente alla sottotitolazione per sordi, è destinata a un pubblico che, a causa di una patologia fisica, non può fruire del prodotto audiovisivo nella totalità delle sue componenti (visive e acustiche). In questo caso, però, a essere compromessa è la capacità visiva dello spettatore con la conseguente necessità di tradurre le informazioni veicolate dalle immagini in una versione sonora che gli permetta di integrare le informazioni percepibili attraverso la banda sonora del prodotto audiovisivo. Una voce fuori campo, infatti, descrive ciò che si vede sullo schermo, rendendo in questo modo accessibile un prodotto a un gruppo di persone altrimenti escluse. In questo senso l'audio-descrizione per ciechi si può annoverare nell'ambito disciplinare della traduzione audiovisiva, nonostante le riserve di molti teorici. 1.1.3. La traduzione audiovisiva in Europa Sebbene, come abbiamo visto, esistano molteplici tipi di traduzione audiovisiva, si tende a dividere l'Europa in due grandi blocchi principali a seconda della predilezione per il doppiaggio o per la sottotitolazione, relativamente alla traduzione interlinguistica. In realtà questa bipartizione risulta ormai essere obsoleta e semplicistica, anche in virtù del fatto che le moderne tecnologie garantiscono una maggiore flessibilità nella scelta delle soluzioni adottabili da ogni singolo paese. Generalizzando, però, potremmo dire che esiste una serie di fattori che hanno determinato una certa linea di demarcazione tra Paesi di sottotitolazione e Paesi di doppiaggio, come estensione e densità demografica, politica linguistica, numero di lingue nazionali, diffusione della lingua nazionale. Per cui Paesi monolingue, estesi, 8 Cfr. Lavaur, Şerban 2008:45.

Anteprima della Tesi di Tiziana Trapani

Anteprima della tesi: La sottotitolazione intralinguistica in tempo reale per sordi. Analisi comparativa tra Italia e Francia., Pagina 10

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Tiziana Trapani Contatta »

Composta da 205 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1236 click dal 26/11/2012.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.