Tra green economy e blue economy: analisi teorica ed empirica sulla diffusione del green marketing e delle pratiche “verdi” in generale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

16 Fig. 1.4. Evoluzione temporale del fabbisogno mondiale di materiali espresso in miliardi di tonnellate 1.000 1.200 1.400 1.600 1.800 2.000 2.200 2.400 1980 1981 1982 1983 1984 1985 1986 1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 Fonte: FEMIA A., VIGNANI D., 2006. Dai grafici sopra riportati si può capire come le economie industriali moderne costruiscano ancora la propria ricchezza attraverso l’impiego massiccio di materie prime provocando un’ingente tasso di inquinamento ed enormi sprechi e scarti. Per tale motivo il mondo scientifico volge grande attenzione alla riduzione dell’impiego di materiali e l’Istituto Fattore 10 13 , per esempio, dimostra che entro il 2050 è possibile ridurre di un “fattore 10” , cioè di ben dieci volte, l'intensità di energia e materie prime nella produzione di beni e servizi. Secondo tali previsioni sarebbe possibile nell’arco della prossima generazione ottenere 100 dollari di PIL con l'utilizzo di 30 kg di materie prime 14 . Altri studiosi sono invece convinti che già oggi sia possibile attivare una riduzione di un “fattore 4” (quasi 75%) nei seguenti settori: automobili, case, alimentazione, elettrodomestici, mobili, arredi, prodotti chimici e tessili e relativi servizi 15 . Aspekte der Analyse des gesellschaftlichen Stoffwechsels - Systemgrenzen und ökologischer Rucksack, Riunione del Consiglio scientifico per la gestione dei rifiuti e il risanamento, Puchberg am Schneeberg, Austria, 23-24 ottobre 2003. 13 Per maggiori informazioni sull’Istituto Fattore 10 si veda http://www.factor10-institute.org/ 14 SCHMIDT-BLEEK F., (con BIERTER W.): Das MIPS Konzept - Faktor 10, Drömer Knaur, München, 1998. 15 VON WEIZSACKER E.U., LOVINS A.B., LOVINS L.H., Fattore 4. Come ridurre l'impatto ambientale moltiplicando per quattro l'efficienza della produzione, Edizioni Ambiente, Milano, 2009. La prima edizione è pubblicata da Editrice Missionaria Italiana, Bologna, 1998.

Anteprima della Tesi di Andrea Benedetti

Anteprima della tesi: Tra green economy e blue economy: analisi teorica ed empirica sulla diffusione del green marketing e delle pratiche “verdi” in generale, Pagina 13

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Lingue straniere per la comunicazione internazionale

Autore: Andrea Benedetti Contatta »

Composta da 209 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6480 click dal 28/11/2012.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.