L'adulto e il lavoro

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

sembianze, rimane, tuttavia, ancora late nte; è solo nel “f enotipo”, infatti, che esse, comunque, si manifesteranno visibilmente! Il fenotipo viene svelato nella II parte (capitolo 2-3). È qui, che si evidenzia, chiaramente, cosa signi fichi per l’adulto lavorare, ovvero, quando egli viene concretamente a contatto con l’organizzazione lavorativa. In questa parte della tesi, si cerca di sviluppare la relazione tra il lavoratore e l’organizzazione lavorativa nella maniera più equilibrata ed equidistante possibile: ossia, si cercano di tenere in giusta considerazione le esigenze non solo dell’adulto lavoratore, ma anche dell’organizzazione lavorativa. Dialogare con l’organi zzazione lavorativa, cioè avere qualcosa di “importante” e di “utile” da dire anche ad essa, è stato, infatti, il presupposto fondamentale pe r riuscire a far accogliere almeno alcune delle “leggi” pe dagogiche in un contesto di cui sicuramente gli obiettivi principali non erano quelli “filantropici”… Nel capitolo 2 ( L’adulto nell’organizzazione tra aspetti statici e dinamici) se ne sviluppano gli aspetti statici (la gerarchia) e soprattutto dinamici. Tra questi ultimi la scelta si è concentrata su due momenti: 1. Acquisizione di nuove risorse, che a sua volta comprende: pianificazione – reclutamento – selezione – assunzione – accoglimento e inserimento; 2. Formazione sul lavoro. Mentre nel 3 capitolo ( Il Mobbing), nella convinzione che l’importanza del lavoro nella vita di una persona, oltre che dal lavoro in sé, dipenda anche dai rapporti sociali di cui il lavoro è occasione, si tratta del caso in cui, proprio durante il lavoro, si crea una “disfunzi one” nei rapporti interpersonali tra alcuni dei membri dell’organizzazione: il Mobbing. Dopo aver analizzato tale “patologia”, secondo il modello medico, si è cercato poi anche di riuscire a supera re l’attuale angusta prospettiva, che propone di affrontarlo solo in aule di tribunale: accennando, per contro, 5

Anteprima della Tesi di Simona Prossomariti

Anteprima della tesi: L'adulto e il lavoro, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Simona Prossomariti Contatta »

Composta da 113 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1301 click dal 06/12/2012.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.