Approcci ''Open'' e ''User-led'': il ruolo delle tecnologie Web

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 le zone periferiche del web, raggiungendo tutti i piccoli siti che vengono chiamati “the long tail” 5 . Questa teoria esposta da Chris Anderson nel 2006, ritiene che molte imprese concentrano la loro attività a favore dei principali clienti, che sono circa il 20%, trascurando il restante 80%, composto dalla popolazione che fa piccoli acquisti e in modo saltuario. Questo ragionamento è sbagliato, in quanto questo 80%, se preso complessivamente, può avere un bacino d’utenza maggiore e può fruttare ricavi maggiori, in quanto è una risorsa enorme. Il futuro sarà quindi rappresentato dal tentativo di gestire la “lunga coda”. Questa teoria è stata sfruttata da due società come eBay ed Amazon, che tramite la vendita di piccoli quantitativi in rete hanno costruito delle società con fatturati rilevanti. Prima dell’avvento del Web 2.0, il compito di raccogliere, organizzare ed ordinare i contenuti, sia in ambito Web che del Knowledge Management 6 , era riservato ad esperti, l’utente finale poteva solo leggere i contenuti svolgendo un ruolo passivo. Una grande novità introdotta dal Web 2.0 è la possibilità che viene data all’utente di partecipare attivamente alla gestione e alla condivisione dei contenuti. Questa partecipazione attiva crea un valore aggiunto ai contenuti del Web grazie all’apporto di nuove idee e di nuove esperienze introdotte dagli utenti, i quali creano un valore aggiunto, anche se solo una piccola parte di loro lo fa in modo esplicito. Perciò le società che operano nel Web 2.0 creano di base dei sistemi per l’aggregazione dei dati degli utenti e per la costruzione di valore come 5 CHRIS ANDERSON, The Long Tail, Wired Magazine - 12 Ottobre 2006 6 Chiamiamo knowledge management quel filone di ricerca teorica e applicativa che sviluppa il ciclo della conoscenza all’interno di una comunità di pratica o d’apprendimento tramite strumenti dell’information technology.

Anteprima della Tesi di Oreste Camera

Anteprima della tesi: Approcci ''Open'' e ''User-led'': il ruolo delle tecnologie Web, Pagina 10

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Oreste Camera Contatta »

Composta da 185 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 890 click dal 09/07/2013.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.