Analisi dei ratei di scarto e riparazione di parti del motore aeronautico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

18 Le variazioni di velocità e pressione all’interno del flusso vengono ottenute mediante un appropriato disegno dei condotti di passaggio; infatti un condotto divergente provocherà una trasformazione di energia cinetica in incremento di pressione, mentre un condotto convergente avrà la funzione di trasformare l’energia contenuta nei gas in energia cinetica (aumento di velocità). Quanto detto è valido per velocità dell’aria uguali o inferiori a quella sonica 2 . Occorre precisare che, a parità di lavoro fornito (cioè per un determinato aumento di temperatura dell’aria), l’aumento di pressione dipenderà dalla efficienza del compressore; analogamente, l’energia assorbita (per una determinata diminuzione di temperatura) dipenderà dall’efficienza della turbina nell’utilizzazione dei gas di scarico. Pur obbedendo ad un unico principio di funzionamento generale, esistono diversificazioni notevoli nel progetto di turboreattori. Una prima suddivisione viene fatta in base al numero di gruppi rotanti di un singolo motore; al più semplice turboreattore monoalbero infatti sono seguiti modelli bialbero o trialbero. Nel motore a più alberi, rispetto al monoalbero, ciascun gruppo rotante può ruotare al regime più conveniente per ogni particolare condizione. Nel bialbero si ha un gruppo turbina posteriore che trascina un compressore, detto di bassa pressione, ed una turbina più interna che trascina un compressore, detto di alta pressione. Ogni gruppo rotorico funziona indipendentemente dall’altro , in quanto tra i due non esiste un collegamento meccanicamente rigido. La turbina di bassa pressione è collegata al compressore di bassa pressione attraverso un albero che corre internamente e coassialmente all’albero che unisce il gruppo rotante di alta pressione. 2 Caso valido per tutti i motori commerciali di interesse nella relazione

Anteprima della Tesi di Luca Gargiulo

Anteprima della tesi: Analisi dei ratei di scarto e riparazione di parti del motore aeronautico, Pagina 5

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Luca Gargiulo Contatta »

Composta da 115 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 691 click dal 11/12/2012.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.