Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Alice nel Paese dei... Diritti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

modelli di narrazioni e sulle espressioni utilizzate, perchè non siano ancora conflittuali le parti teoriche con quelle vere di crescita e apprendimento, utlizzare questa più attenta e precisa consapevolezza per superare stadi vecchi di approccio alla tematica ed entrare nel vivo della mondialità in modo efficace. Le abilità di resilienza poi accompagnano chi intraprende questo percorso, per riuscire ad affrontare tutto con maggior capacità, sapendo gestire lo stress, elaborando le difficoltà che si possono incontrare e l'emotività così liberata, in modo positivo. Si riportano poi degli esempi di narrazioni e fiabe che raccontano l'integrazione e le tematiche dell'intercultura. Così nel capitolo IV si affrontano i “Diritti per i bambini in guerra”, si affrontano temi molto delicati e la risorsa della narrazione in questo si mostra davvero preziosa per entrare nel vivo di questi territori, tanto importanti, perchè permette ai bambini di poter superare questi confini, con tanti modelli di pregiudizio che ancora si annidano attorno a noi, inoltre si offre la visione di una realtà che si può migliorare e che si può risolvere, partecipando alle varie campagne attivate dalle Ong, con la forza dell'unione di intenti e della conoscenza, infatti si possono davvero avvicinare tanti mondi diversi in una sola mondialità fatta di pace e di vero e tangibile sviluppo. L'ultimo capitolo infine propone attività laboratoriali, alcuni contesti narrativi, come modelli di biblioteche, esperienze da svolgere anche a scuola, ci vengono fatte conoscere alcune risorse di apprendimento e di migliore cooperazione, la valigia del viaggiatore, ad esempio, per accompagnare progetti di intercultura efficaci, ma anche il percorso da me attivato durante l'anno in corso, 2011/2012, che verte appositamente sul tema dei Diritti per l'Infanzia, chiamato “Diritti in Azione”, che vede la partecipazione di bambini, appunto come Alice, che si rendono protagonisti attivi di questa ricerca, portando al mondo la loro curiosità, come risorsa che diviene uno stimolo continuo per l'apprendimento e favorisce una sana e 9

Anteprima della Tesi di Cristina Miceli

Anteprima della tesi: Alice nel Paese dei... Diritti, Pagina 7

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Cristina Miceli Contatta »

Composta da 128 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3076 click dal 22/03/2013.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.