Linguaggio e condizione femminile nell'America contemporanea: analisi di testi relativi all'immigrazione italiana

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 Coloro che lo facevano, emigravano o per aiutare economicamente la propria famiglia, o per migliorare la propria dote, o ancora per trovare marito. Saltuariamente, anche alcune donne abbandonate dai mariti o rimaste vedove sceglievano di emigrare per dare una svolta alla propria vita. Tuttavia, la maggior parte delle donne che emigravano lo faceva per raggiungere i propri mariti che le avevano precedute e che nel frattempo avevano messo da parte i soldi necessari per pagare loro questo viaggio e riunire finalmente la famiglia, anche se in un Nuovo Mondo (Ewen 1985: 51- 52). Divenne piuttosto frequente che altri compaesani seguissero la corrente migratoria aperta da quanti, più innovatori e avventurosi, avevano già varcato l’oceano, invogliati anche dalle lettere che questi avevano indirizzato a casa, vere e proprie testimonianze di successi raggiunti in America. Lettere che influenzavano anche il flusso emigratorio: notizie sui salari, sui momenti di depressione, o sulle possibilità di lavoro, potevano incentivare o arrestare per un po' il fenomeno. Gli stessi emigrati che ritornavano a casa rappresentavano un incentivo. Venivano chiamati americanos, delineando con il termine coloro che erano diventati ricchi, non importava come, il denaro da solo dava un'altra identità alle persone. Essi divennero dispensatori d'informazione e d’ispirazione, mentre il denaro che possedevano lasciava negli altri una vivida impressione (Ib.: 56). Una volta varcato l’oceano, abitanti d'interi paesi si trasferivano nella stessa zona o città degli Stati Uniti: quanti ebbero rapporti di vicinato in Italia, spesso li mantennero anche in America. Nelle Little Italies del Nuovo Mondo si verificavano fenomeni di “invasione” e di “successione” da parte delle nuove ondate d'immigrati, fenomeni che interessavano tutti gli

Anteprima della Tesi di Daniela Solbiati

Anteprima della tesi: Linguaggio e condizione femminile nell'America contemporanea: analisi di testi relativi all'immigrazione italiana, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Daniela Solbiati Contatta »

Composta da 181 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4903 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.