Actiones liberae in causa

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 Si passerà ad analizzare, poi, il titolo di responsabilità in base al quale l’ubriaco è chiamato a rispondere, criticando le posizioni della dottrina tradizionale e prendendo in considerazione, invece, i nuovi orientamenti dottrinari. In chiusura di tale lavoro si farà riferimento alle Proposte di riforma che hanno auspicato una disciplina che consideri in maniera diversa la posizione di chi commetta il reato nella pienazza delle sue facoltà mentali e di chi lo commetta, invece, nella pienezza della sua incapacità d’intendere e di volere.

Anteprima della Tesi di Rosaria Matranga

Anteprima della tesi: Actiones liberae in causa, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Rosaria Matranga Contatta »

Composta da 223 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3312 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.