Il mercato del cinema italiano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo I – La filiera produttiva Il mercato del cinema italiano 7 Come si vede dal grafico, il numero di biglietti venduti è andato costantemente diminuendo fino al 1992, dopo di che ha subito una timida ripresa, sempre, però, secondo valori di gran lunga inferiori rispetto agli anni ’60. La discesa più repentina si è avuta tra il 1974 e il 1988, proprio gli anni del consolidamento della TV commerciale in Italia. Al contrario, gli abbonamenti TV hanno conosciuto una crescita costante, fino ad arrivare a valori di vera e propria saturazione del mercato (raggiungendo in pratica la totalità delle famiglie italiane). Sarebbe troppo semplicistico spiegare il calo della vendita dei biglietti con il diffondersi della televisione, ma il dato è comunque interessante, in quanto fornisce tra l’altro anche una valutazione della diffusione della televisione commerciale (essendo il canone applicato al possesso dell’apparecchio e non alla ricezione dei canali). La curva degli abbonamenti TV mostra una crescita a picco soprattutto per i primi 10 anni. A nostro avviso è proprio in questo intervallo di tempo che la televisione pubblica fa la sua maggiore concorrenza al cinema, spiegando maggiormente i suoi effetti sulla diminuzione dei biglietti. Questa diminuzione, del resto, si è accompagnata, prevedibilmente, ad un ridimensionamento del parco sale sul territorio nazionale. La scomparsa dei cinema si è verificata in modo massiccio negli anni ’80, ed ha interessato in particolar modo le sale di provincia. I dati del grafico sottostante sono inequivocabili: dal 1980 al 1998 sono scomparsi il 45,5% dei locali aperti al pubblico, nonostante dal 1992 si ravvisi una tendenza al loro aumento.

Anteprima della Tesi di Raffaele Napoli

Anteprima della tesi: Il mercato del cinema italiano, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Sociologia

Autore: Raffaele Napoli Contatta »

Composta da 224 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12237 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.