Comunicazione e immagine nell'industria farmaceutica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

16 1.d - Il mondo della ricerca L’industria farmaceutica si caratterizza per la produzione di entità chimiche e la ricerca di molecole innovative capaci di sconfiggere le malattie. Per far questo sono necessari grandi investimenti che possono dare risultati soltanto a medio e lungo termine. La ricerca farmaceutica interessa settori diversi che vanno dalla biologia molecolare alla virologia, dalle neuroscienze alle biotecnologie. In Italia il dato complessivo delle risorse umane ed economiche impiegate in ricerca è difficile da ricostruire: non si conosce quanti siano effettivamente gli addetti, né l’ammontare effettivo della spesa in ricerca presso le strutture pubbliche e le Università. Se il futuro della ricerca italiana si gioca sulla capacità di far interagire pubblico, capitali privati e istituzioni universitarie, colpisce la debolezza dei collegamenti tra enti di ricerca e ministeri che erogano i fondi. Al 1993 il dato italiano rilevato presso istituzioni pubbliche e private ammonta a una spesa complessiva di circa 1.494 miliardi (fonte Farmindustria): quanto spende da sola una multinazionale del farmaco. La parte del leone spetta però alla ricerca privata, che vanta un autofinanziamento dell’88 per cento. L’Italia è strutturalmente debole nei settori high-tech, di cui il farmaceutico rappresenta un’area di specializzazione. I motivi sono diversi: le difficoltà a sostenere in modo permanente la ricerca e l’innovazione; le ridotte dimensioni aziendali; il basso grado di internazionalizzazione delle nostre imprese. La sperimentazione di un nuovo medicinale si sviluppa in quattro fasi. La prima serve ad accertare la composizione e l’innocuità del farmaco e consiste nel passaggio dalla valutazione pre-clinica a quella clinica. Seguono le

Anteprima della Tesi di Massimiliano Rella

Anteprima della tesi: Comunicazione e immagine nell'industria farmaceutica, Pagina 13

Diploma di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Massimiliano Rella Contatta »

Composta da 179 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8388 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 27 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.