Giovani, lavoro e qualità della vita. Indagine esplorativa condotta su un campione di lavoratori autonomi e dipendenti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

19 organizzazione del tempo di lavoro. Il tempo di lavoro del salariato � un tempo di lavoro regolamentato, quello dell'indipendente � un tempo di lavoro senza regole, dunque senza limiti. Nel postfordismo diventa estremamente complesso il calcolo degli orari di lavoro, soprattutto per quanto riguarda i lavoratori autonomi, dove la forma della retribuzione non � pi� commisurata a unit� di tempo elementari (ora, mese), ma a una prestazione della quale viene determinato, spesso in maniera generica, solo il risultato, cio� il prodotto, e il termine di consegna del medesimo. Un altro fattore di identificazione della giornata lavorativa sta nelle cosiddette "regole non scritte del mercato", per cui se un lavoratore autonomo si sottrae ai termini di consegna richiesti "esce dal mercato", ossia subisce una forma di licenziamento temporaneo che gli consentir� di riflettere sulla sua debolezza contrattuale e, nella maggior parte dei casi, lo costringer� a tornare a testa bassa dal committente per vendersi a un prezzo inferiore. L'intensificazione dei ritmi di lavoro pu� essere provocata inoltre dalla spinta al sempre maggior guadagno, opportunit� che il mercato consente al lavoratore autonomo, mentre � negata al lavoratore salariato. Una giornata lavorativa senza limiti non � la sola differenza nella percezione del tempo di lavoro tra salariati e indipendenti. Una seconda differenza riguarda la percezione del tempo inserita nella progettualit� dell'esistenza. Il rischio immanente di fallimento � costitutivo dello statuto del lavoro autonomo, la sensazione di camminare sul filo del rasoio, con la possibilit� di passare rapidamente da benessere del ceto medio all'indigenza, il cosiddetto "rischio povert�" dei lavoratori

Anteprima della Tesi di Roberto Ausilio

Anteprima della tesi: Giovani, lavoro e qualità della vita. Indagine esplorativa condotta su un campione di lavoratori autonomi e dipendenti, Pagina 16

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Roberto Ausilio Contatta »

Composta da 327 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4765 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.