Il controllo di gestione nelle imprese che operano su commessa: il caso del Gruppo Ecotec

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 conto che l’impresa opera in un ambiente altamente instabile 38 , questo modo di procede- re risulta certamente più adeguato. I dati raccolti durante il processo di previsione sono spesso troppi, di incerta valuta- zione ed incompleti rispetto alle necessità. Per giungere ad un quadro ordinato ed atten- dibile delle prospettive e delle alternative d’azione, è bene precisare che sarà necessario compiere una attenta selezione delle informazioni ottenibili. Lo studio dell’ambiente di riferimento generale è volto alla costruzione di un qua- dro dell’ambiente che circonda l’impresa. Saranno quindi oggetto di osservazione le va- rie componenti culturali, sociali, politico-legislative, tecnologiche ed economiche. L’ambiente di riferimento generale (e la stazionarietà, ciclicità o dinamismo che lo pos- sono caratterizzare) può avere forti capacità di influenza sulle scelte di indirizzo del management 39 . Basti precisare che il condizionamento dell’ambiente generale sull’impresa può assumere molteplici forme, infatti esso: - concorre a determinare la disponibilità ed il costo delle risorse fisiche, finanziarie ed umane; - influisce sulle infrastrutture, sui servizi e sulle economie esterne di cui le imprese possono usufruire; - contribuisce a far evolvere la struttura competitiva, mediante lo svilup- po di nuove tecnologie e di nuovi vincoli legislativi. L’impresa è influenzata non soltanto dall’ambiente di riferimento generale, ma ri- sente in maniera più diretta dei vincoli e delle opportunità che si manifestano nel settore di sua appartenenza 40 . Per settore si intende “un gruppo di imprese che produce beni che sono intercambiabili l’uno rispetto all’altro” 41 , quindi il settore rappresenta l’ambiente competitivo dell’impresa. Tenendo conto del fatto che, come è ormai universalmente riconosciuto, gran parte della redditività potenziale di un’impresa dipende dal settore in cui essa opera, lo studio delle caratteristiche del settore stesso si rivela estremamente 38 Cfr. E. GIUDICI, I mutamenti nelle relazioni impresa–ambiente, Giuffrè, Milano, 1997, p. 13 e ss. 39 Al fine di poter analizzare la rilevanza dei vari elementi ambientali di carattere generale si rimanda al modello di flusso per l’identificazione dei fattori critici ambientali in E. VALDANI, Marketing strategico. Un’impresa proattiva per sviluppare capacità market driving e valore, ETAS, Milano, 1995, p. 217. 40 Tali vincoli ed opportunità sono riscontrabili sia a livello di ambiente di primo riferimento (che racco- glie le specificità socio-economiche più prossime all’impresa), sia in quello operativo (che raccoglie gli stake holders); cfr. G. USAI, L’efficienza nelle organizzazioni, op. cit., p. 101 e ss. 41 M. E. PORTER, La strategia competitiva – Analisi per le decisioni, op. cit., p. 13.

Anteprima della Tesi di Paolo Sias

Anteprima della tesi: Il controllo di gestione nelle imprese che operano su commessa: il caso del Gruppo Ecotec, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Paolo Sias Contatta »

Composta da 218 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 13497 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 73 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.