Strumenti per le decisioni aziendali: le tecniche di Data Warehousing

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 sua abilità di interrogare i dati in modo innovativo, divenendo il veicolo che permette il cambiamento in azienda e quindi utile ad ottenere un vantaggio competitivo. Il vantaggio competitivo come obiettivo principe del processo di Data Warehousing sottende la capacità di fornire informazioni strategicamente rilevanti al sistema decisionale (DSS), estraendole da una massa di dati ingestibile. Questa linea di tendenza può essere riassunta in cinque punti che costituiscono le fondamenta per la progettazione di una soluzione di Data Warehousing: • Un’unica sorgente informazionale logicamente concentrata o distribuita tra più sistemi tematici integrati ove i dati grezzi provengono da varie fonti eterogenee, esterne o interne. Prima che i dati vengano resi disponibili sono necessarie operazioni di pulizia e trasformazione che ne assicurino integrazione e qualità. • Disponibilità di informazioni fisicamente distribuite: le informazioni fornite dal Data Warehouse saranno distribuite sia a livello organizzativo che geografico. • Informazioni contestualizzate rispetto al business: tanto più le informazioni saranno aderenti al modello di business adottato tanto maggiore risulterà la capacità degli utenti di interpretarle e il vantaggio competitivo da esse ottenibile. • Consegna automatica delle informazioni: non appena i dati operazionali sono stati trasformati devono essere instradati verso gli utenti attraverso sistemi di sincronizzazione e delivery, sempre presenti se il Data Warehouse è distribuito.

Anteprima della Tesi di Alberto Fornaci

Anteprima della tesi: Strumenti per le decisioni aziendali: le tecniche di Data Warehousing, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Alberto Fornaci Contatta »

Composta da 249 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2535 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.