Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'associazionismo volontario nel settore alberghiero

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Questo ritardo è stato dovuto principalmente a due fenomeni che caratterizzavano lo scenario turistico internazionale e nazionale: I. un livello di concorrenza internazionale relativamente basso II. una bassissima propensione dei turisti italiani a recarsi all’estero In breve tempo, gli ingenti capitali delle multinazionali straniere o delle potenti catene alberghiere hanno fatto sorgere, in luoghi incontaminati e fino a pochi anni fa pressoché irraggiungibili, complessi alberghieri con standard qualitativi elevati a prezzi molto competitivi che hanno letteralmente lanciato fuori mercato le strutture ricettive italiane. L’Italia è passata in questo modo da leader di settore ad inseguitrice. Infatti, oltre ad un calo dei flussi turistici verso il nostro Paese a vantaggio di destinazioni esotiche e lontane, si è assistito ad un forte incremento della propensione dei turisti italiani verso le mete estere che ora è molto vicina a quella di altri popoli europei. È necessario che l’Italia cresca dal punto di vista turistico, soprattutto qualitativamente, riorganizzando e riconvertendo la propria offerta turistica.

Anteprima della Tesi di Christian Feliciotto

Anteprima della tesi: L'associazionismo volontario nel settore alberghiero, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Christian Feliciotto Contatta »

Composta da 146 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4473 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.