Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il marketing collettivo nelle Pmi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

di loro interesse, riduce la possibilità di sfruttamento di una domanda più ampia e conseguentemente, lo stimolo ad un incremento delle dimensioni aziendali, necessario per accedere a maggiori economie di scala. L’esigenza delle aziende italiane di combattere la concorrenza dei produttori esteri e di incrementare il proprio potere contrattuale per un migliore sfruttamento elle opportunità di profitto laddove si presentino, impone di colmare rapidamente il suddetto divario e di operare un nuovo mix tra la flessibilità, che spinge verso dimensioni contenute e la crescita dimensionale indispensabile per una maggiore “competitività globale” [ Largo Consumo 12/99 ]. Le strategie delle p.m.i. s’inquadrano di conseguenza in due orientamenti: a) valorizzazione della specificità dei prodotti, con attenzione rivolta, in fase di vendita, a segmenti particolari di consumatori ed a determinati mercati ed, in fase di acquisto, ad un segmento agricolo insediato in sede locale; b) realizzazione di prodotti per conto della grande distribuzione che permette loro di limitare i costi di R&S, promozione, ecc. e di restare dunque sul mercato.

Anteprima della Tesi di Maria Teresa Sardone

Anteprima della tesi: Il marketing collettivo nelle Pmi, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Maria Teresa Sardone Contatta »

Composta da 191 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4119 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.