Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le dinamiche competitive nel settore dei prodotti da giardinaggio - Il caso Abitunai srl

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAP I Il florovivaismo in Italia dalle origini ad oggi 1.1. Significato del florovivaismo Nella sua accezione comune il florovivaismo è la coltura di fiori e piante, a fini commerciali, in serra o vivaio. Per esser più precisi, con il termine florovivaismo si fa usualmente riferimento nei paesi europei, mancando una definizione comunitaria, alla definizione di fatto adottata dall’Associazione dei Produttori dell’Orticoltura che fa capo all’Istituto di Economia del Giardinaggio dell’Università di Hannover. Secondo l’associazione citata rientrano nel florovivaismo le seguenti attività: produzione di fiori da recidere e di fogliame ornamentale, produzione di piante in vaso per interni, di piante da balcone, di piante da esterno, bulbicoltura, produzione di piante da vivaio, anche frutticole e forestali. Il florovivaismo italiano, per produzione lorda vendibile, numero di aziende interessate, superficie agricola impegnata e distribuzione geografica, rappresenta una delle isole felici dell’agricoltura italiana, anche se rispetto agli altri rami risulta essere il meno monitorato e studiato, per cui gli deve essere dedicata maggiore attenzione favorendo tutte le potenzialità di sviluppo in esso presenti,

Anteprima della Tesi di Fabio Sepe

Anteprima della tesi: Le dinamiche competitive nel settore dei prodotti da giardinaggio - Il caso Abitunai srl, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Fabio Sepe Contatta »

Composta da 184 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1904 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.