Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le relazioni di fiducia nella gestione della conoscenza nelle organizzazioni

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

16 all’interruzione di ogni relazione. La forma più elevata di questa fiducia, che loro chiamano “affettiva”, è la fiducia basata sull’identità, definizione mutuata da McAllister 13 . La distinzione tra fiducia basata sul calcolo e fiducia basata sulla relazione ricorda quella tra conditional e unconditional trust di Jones e George 14 , di cui parleremo approfonditamente nel par. 6.3. 4. fiducia basata sull’istituzione (institution-based trust): è la fiducia basata sull’esistenza di sistemi legali per proteggere dall’assunzione di rischio insita nella decisione fiduciaria. Così come per la deterrence-based trust, il problema sollevato è: si tratta di una forma di fiducia o di una forma di controllo? (Figura 1) Figura 1 Fonte: Rousseau, Sitkin, Burt e Camerer, 1998. Tra i modelli classici della fiducia annoveriamo anche quello di Butler e Cantrell 15 . Partendo dalle cinque dimensioni della fiducia, individuate da Jennings e Gabarro 16 : integrità (onestà), competenza (conoscenza tecnica e interpersonale necessaria per svolgere il proprio lavoro), coerenza 13 Rousseau, D. M., Sitkin, S., B., Burt, R.S., Camerer, C., «Not so different after all: a cross-discipline view of trust », op. cit. 14 Jones, G.R., George, J.M., «The evolution of trust and cooperation: implications for teamwork and tacit knowledge », http://wehner.tamu.edu/mgmt.www/faculty/Gareth-R- jones/research/thirdtrust.5.html 15 Butler, J.K., Cantrell, R.S., «A Behavioural Decision Theory Approach to Modelling Dyadic Trust in Superiors and Subordinates », in Psychological Reports, N. 55, 1984, pp.19-28. 16 Ibidem. Calculative trust Relational trust Institutional trust Early Middle Later Developmental time

Anteprima della Tesi di Rosa Postorino

Anteprima della tesi: Le relazioni di fiducia nella gestione della conoscenza nelle organizzazioni, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Rosa Postorino Contatta »

Composta da 193 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4211 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 22 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.