Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'evoluzione della figura del tour operator: processi di concentrazione e specializzazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

- 3 - in una o più fasi cruciali del processo produttivo 4 , che potremmo così suddividere: 1. ricerca, comparazione e assemblaggio dei servizi necessari a soddisfare le richieste del consumatore; 2. definizione del prezzo di mercato a cui un certo turista in una determinata area geografica è disposto ad acquistare una destinazione o una tipologia di vacanza; 3. presentazione al mercato di destinazioni e servizi presentati in cataloghi e trasformati in concreti prodotti garantiti dalla marca del tour operator. Si possono distinguere due fondamentali tipologie di tour operator: tour operator specializzati nell’outgoing, cioè nell’organizzazione di viaggi all’estero a favore della clientela esistente nella zona in cui sono ubicati, e tour operator specializzati nell’incoming, cioè nell’organizzazione di servizi a favore di turisti principalmente stranieri che raggiungono le località ove essi operano 5 . 4 VERTULO F., Le ricerche di marketing nel turismo, Franco Angeli Milano, 1996 ,pag.116. 5 Holloway distingue tra TO di massa, i quali vendono un gran numero di inclusive tour, operatori domestici, che assemblano e vendono una destinazione nazionale a turisti residenti, operatori specializzati, che vanno dai tour organizer fino alle aziende che offrono viaggi su lunghe distanze verso mete esclusive.Fra questi ultimi, l’Autore distingue cinque categorie di TO a seconda che si specializzino verso un particolare segmento di mercato, un Paese specifico con il quale hanno un rapporto privilegiato, una particolare tipologia di sistemazione ricettiva, un particolare mezzo di trasporto o, infine, uno specifico tipo di vacanza. La classificazione attuata da Databank, invece, differenzia: TO che gestiscono direttamente i villaggi turistici sia in Italia che all’estero (Vacanze, Club Med, Valtur); TO specializzati su lungo raggio, con un target di clientela medio- alta (Viaggi dell’Elefante,Hotelplan );utenza di fascia media (Alpitour, Orizzonti, Teorema, Ventana); medio-lungo raggio e clientela media (Comet, Utat); utenza giovane, pacchetti molto differenziati (Nouvelles Frontieres); crociere (Costa). (Databank,1997).

Anteprima della Tesi di Giuseppina Nigro

Anteprima della tesi: L'evoluzione della figura del tour operator: processi di concentrazione e specializzazione, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giuseppina Nigro Contatta »

Composta da 165 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 15187 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 56 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.