Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'Mlu nel parlato del bambino

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Una definizione d’enunciato L’utilizzo del canale vocale come mezzo di comunicazione è il risultato di una lunga selezione filogenetica della specie umana. Non è tuttavia l’unico canale che l’uomo ha a disposizione, basti pensare al linguaggio scritto o a quello gestuale; tuttavia rimane il più importante e maggiormente utilizzato, soprattutto perché particolarmente funzionale ed economico. La comunicazione comunque è un fenomeno molto complesso e non è corretto considerare il linguaggio parlato né semplicemente come il prodotto di una stringa di suoni, né discuterne separandolo dagli altri canali che abbiamo a disposizione per comunicare. Infatti la trasmissione di un messaggio orale è sempre supportata e completata dall’uso, più o meno consapevole, di altre modalità comunicative, come l’intonazione, il contesto e la gestualità, che oltre ad arricchire il significato della frase prodotta, influiscono sulla qualità della relazione tra gli interlocutori, poiché veicolano le loro motivazioni, le loro emozioni e caratteristiche.

Anteprima della Tesi di Adele Bortolina Berardelli

Anteprima della tesi: L'Mlu nel parlato del bambino, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Adele Bortolina Berardelli Contatta »

 

Questa tesi ha raggiunto 4579 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.