Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La costruzione dell'auto-imprenditorialità: professionalità e formazione dei nuovi self-employed

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

collaborazione e consulenza, o, nel peggiore dei casi, rendendola pseudo-autonoma. Tra i fattori ostacolanti, rientrano la scarsa cultura imprenditoriale, riconducibile al tipo d’istruzione che viene impartita nelle scuole, poco propensa a sviluppare capacità quali l’autonomia, l’attitudine al rischio, la presa d’iniziativa. Comune a tutti i paesi europei è, invece, la tendenza a intervenire giuridicamente e finanziariamente sul self- employment, promuovendo, ad esempio, programmi di imprenditorialità per giovani disoccupati di lunga durata, o semplificando il regime di tassazione. Prevale, dunque, un approccio puramente quantitativo al fenomeno, che conduce a trascurare le implicazioni di natura qualitativa, relative, ad esempio, alla delineazione delle professionalità autonome vincenti sul mercato del lavoro e della relativa domanda di formazione. Il lavoro autonomo si pone come realtà consolidata nelle sue componenti più tradizionali, ma, al tempo stesso, fortemente innovativa. Eterogeneo al suo interno, il self-employment taglia trasversalmente le varie classi della stratificazione sociale, comprendendo al suo interno sia i lavoratori altamente qualificati sia quelli privi di una solida specializzazione professionale. Le componenti più elevate del self-employment modificano i loro contenuti professionali per inserirsi nei settori del terziario avanzato. Ad esempio, il giurista esperto in copyright e diritti d’autore delle pubblicazione divulgate su Internet o l’esperto di diritto internazionale.

Anteprima della Tesi di Maria Serena di Gennaro

Anteprima della tesi: La costruzione dell'auto-imprenditorialità: professionalità e formazione dei nuovi self-employed, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Maria Serena di Gennaro Contatta »

Composta da 227 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2412 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.