Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dal documento cartaceo al documento informatico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 Nazioni Unite costituito allo scopo di attenuare le divergenze tra le normative sul commercio internazionale. Esso inizia i propri lavori nel 1968 ed elabora una legge modello posta a disposizione degli Stati contraenti, per consentire ad essi di modernizzare certi aspetti della loro legislazione, nel campo delle comunicazioni fondate sul computer o su altre tecniche moderne. La sua denominazione è “Uncitral model law on legal aspects of electronic data interchange (E.D.I.) and related means of communication” (per scambio di dati o documenti elettronici si intende una tecnologia che consente di trasferire informazioni o documenti aventi rilevanza per il diritto, in via elettronica da un soggetto ad un altro che li immagazzina nei propri sistemi informatici) e il testo si fonda sul fatto che il maggior ostacolo all’impiego dei documenti informatici nasce dal concetto che essi debbono essere firmati o redatti su supporto cartaceo. Tale pregiudizio è frutto dell’uso, da parte dei sistemi giuridici nazionali, di un concetto restrittivo delle nozioni di “scritto”, “firma” e “originale”, che non consente di includere le tecnologie del computer. La legge non vuole eliminare il documento cartaceo, ma vuole piuttosto sviluppare nuove regole per sostituire i requisiti dello scritto con una forma elettronica.

Anteprima della Tesi di Arianna Vicentini

Anteprima della tesi: Dal documento cartaceo al documento informatico, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Arianna Vicentini Contatta »

Composta da 170 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5858 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 29 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.