Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Educazione al movimento in ambiente naturale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

PREMESSA Io non mi metterò a dare l’ennesima citazione nè a dare un’altra spiegazione, sarei estremamente presuntuoso se lo facessi; però quando sono con i ragazzi, ma accade anche con gli adulti, quando lancio un’attività classificandola come gioco le persone hanno molto più entusiasmo che se la classificassi in qualsiasi altro modo: lavoro, educazione, etc., anche se l’attività è la stessa. Da questa mia riflessione ho preso l’abitudine di definire gioco ogni mia attività in cui le persone si debbono buttare con entusiasmo e, che senso avrebbe un’attività fisica in cui le persone non si buttino con entusiasmo? Prima di concludere questa mia prefazione, voglio aggiungere una sola cosa: tutto quello che presenterò è stato si preso dalle esperienze dei vari educatori Baden Powell, G. Hèbert, I. Lebouleh, e altri, ma la sintesi è dovuta ad esperienze personali fatte nel corso degli ultimi anni “giocando” con i ragazzi di tutte le età ed ultimamente anche con gli adulti; quindi quello che scriverà è sicuramente opinabile ma dato che sono convinto che ciò che si scrive da adito a varie interpretazioni, penso che la cosa migliore per esprimere un giudizio è vedere realmente di cosa sto parlando el è proprio per questo che ho corredati questo sussidio con un certo numero di diapositive che anche se non potranno chiarire completamente le mie idee, perlomeno potranno illustrare un po’ di che si tratta. Tra le righe di questo sussidio trasparirà l’esperienza scout: questo non perchè io voglia portarlo come unica esperienza ma, d’altronde non posso nascondere che io la mia esperienza l’ho fatta e continuo a farla in quell’ambiente quindi sarebbe inutile se

Anteprima della Tesi di Carlo Catalano

Anteprima della tesi: Educazione al movimento in ambiente naturale, Pagina 2

Diploma di Laurea

Facoltà: Scienze Motorie

Autore: Carlo Catalano Contatta »

Composta da 65 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4950 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.