Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Rwanda (Paese dalle mille Colline). I ricorsi di una ''distrazione''

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Ma cosa c’entra tutto ciò nel genocidio del Ruanda? Per poter cercare una possibile risposta, a parte l’organizzazione pianificata di tutto il progetto, bisogna risalire un po’ indietro nella storia del Ruanda, dalle antiche rivalità tra i vari reami esistenti e, quindi, le lotte dei circa diciotto clan anticamente presenti in Ruanda, fino all’arrivo degli Europei e della loro notevole contribuzione a sfaldare l’ordine esistente nella regione, strumentalizzando e ponendo il nome di etnia alle divisioni sociali, o, meglio, alle “identità sociali”. E’ fondamentale notare che in kinyarwanda non esiste una parola che identifichi e traduca la parola e il concetto di etnia; infatti, la parola usata in questi casi è bwoko (categoria, specie, genere, classe). In altre parole, bwoko può essere, nello stesso momento, la categoria professionale, o il gruppo, o, ancora, la regione di appartenenza. Bwoko è, fondamentalmente, l’identità sociale dove il fatto di essere Tutsi, Hutu o Twa non comporta una divisione sociale. Tutto ciò, però, è da osservare prima della ritrascrizione storica effettuata dal 1959, in cui il passato fu rivisto e, progressivamente, riscritto su basi razziali ed etniche, ripetendo ciò che l’antropologia al servizio della colonizzazione ha fatto come una Bibbia dell’origine della specie umana. Ancor prima di cercare di risalire nel tempo per cercare, almeno in parte, di capire la causa di questo genocidio e quali siano i vari meccanismi che abbiano contribuito alla messa in atto del progetto, bisogna

Anteprima della Tesi di Pasqualino Guarascio

Anteprima della tesi: Rwanda (Paese dalle mille Colline). I ricorsi di una ''distrazione'', Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Pasqualino Guarascio Contatta »

Composta da 193 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3888 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.