Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I disastri ambientali sui media: il caso delle petroliere (1976-2001)

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 2. Gli obiettivi I quotidiani sono strumenti di cui l’umano ingegno si è dotato per dare visibilità al proprio operato e per notificare una serie di elementi della realtà in base ai quali operare delle scelte e agire. I disastri ambientali rappresentano, all’opposto, gli errori dell’ingegno, il lato oscuro della sua forza, e sono una parte fisiologica del progresso umano. L’analisi è tesa a individuare le modalità con le quali i quotidiani trattino le notizie di disastro ambientale e a comprenderne le origini. Attraverso un confronto specifico fra i quotidiani nel 1976 1 e quelli nel biennio 1999-2000, sarà possibile capire quali mutamenti si siano verificati nella sensibilità giornalistica in materia ambientale: si ritiene che l’ampiezza dell’arco di tempo, che distanzia i fatti più lontani da quelli più recenti (approssimativamente una generazione), e una logica comparativa permetteranno di delineare un quadro significativo dei cambiamenti occorsi, delle linee guida e delle tendenze caratterizzanti il trattamento giornalistico delle emergenze ambientali negli ultimi venticinque anni. Questo lavoro preparatorio ci fornirà spunti utili a interpretare i motivi che sono alla base dello status quo del giornalismo attuale. Gli esiti della ricerca saranno infine sottoposti al vaglio di soggetti professionali, che valuteranno la validità delle osservazioni avanzate e che produrranno a loro volta ipotesi esplicative. 1 Si è preferito riferirsi all’1976, anziché al 1975, poiché anno di fondazione della testata “la Repubblica”, indispensabile per validare il nostro campione.

Anteprima della Tesi di Stefano Origlia

Anteprima della tesi: I disastri ambientali sui media: il caso delle petroliere (1976-2001), Pagina 2

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo

Autore: Stefano Origlia Contatta »

Composta da 104 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3982 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.