Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La stipulazione dei contratti on-line

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 go al ben noto fenomeno denominato Internet. La notorietà di Internet presso il grande pubblico di utenti non esperti di te- lematica va in gran parte ascritta alla diffusione del servizio World Wide Web, che non è altro che un sistema di reperi- mento e diffusione delle informazioni presenti in rete attra- verso la tecnica della sistemazione ipertestuale dei dati, in base alla quale si può procedere per collegamenti (link) di da- to in dato fino a raggiungere l’informazione desiderata all’interno del sito prescelto o di altri siti. La rapida evoluzione tecnologica brevemente descritta ha creato nella società attuale nuove possibilità, nuovi interessi e nuovi pericoli, che non costituiscono solo un interessante oggetto di cronaca e di studio dal punto di vista socio- economico, ma anche di analisi giuridica. L’esigenza di una regolamentazione giuridica dei nuovi modi d’agire e dei nuovi rapporti, sorti negli ultimi anni a causa della crescente diffusione delle tecnologie avanzate, ha dato vita infatti ad una nuova branca della scienza giuridica, de- nominata “diritto dell’informatica” o “Cyberlaw”, e definita come il complesso delle regole che disciplinano il diritto nel cyberspazio.

Anteprima della Tesi di Gabriele Brocchi

Anteprima della tesi: La stipulazione dei contratti on-line, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Gabriele Brocchi Contatta »

Composta da 201 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2267 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.