Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Web Usability: un approccio multidisciplinare alla progettazione del Web

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

inviarono la prima missione umana in orbita per l’esplorazione dello spazio. L’Ergonomia e L’Interazione Uomo-Macchina, dunque, studiavano il rapporto che si instaurava tra l’uomo ed i propri strumenti di lavoro. Negli anni Sessanta il computer era una realtà che apparteneva ai grandi istituti di ricerca, come le università o i centri della difesa nazionale, e per lo più era usato da professionisti ed esperti del settore informatico; in questo senso non rappresentava ancora un vero e proprio strumento di lavoro come l’Ergonomia lo intendeva 8 . Le macchine “comunicavano” solo per chi era in grado di decifrare quel particolare tipo di comunicazione e poteva dunque interagire con essa: il suo uso era praticamente precluso ai non esperti. I computer erano programmati da professionisti ed ingegneri del settore che si rivolgevano ad individui dotati delle stesse ed identiche competenze. Questo tipo di informatica, basata sul concetto di computer per soli «eletti», sarebbe stata destinata a scomparire con l’avvento del personal computer. C’è chi definisce l’introduzione del personal computer nelle fasi di produzione lavorativa individuale una vera e propria rivoluzione 9 : nel senso che esso offriva un nuovo strumento di lavoro ai non esperti informatici; e per di più avrebbe innescato una serie di cambiamenti radicali all’interno della società e nei rapporti interpersonali. Il passaggio da computer centralizzati a sistemi computazionali individuali, come il personal computer, determinò il cambiamento dei rapporti che il singolo utente stabiliva non solo con la nuova macchina, 8 “Lo strumento di lavoro della società industriale, basata su rapporti capitalistici, è il mezzo che il lavoratore usa, ma che allo stesso tempo non è stato da lui progettato.” Kranzberg e Gies 1991. 9 Bonnen e Khan 1987.

Anteprima della Tesi di Paolo Szost

Anteprima della tesi: Web Usability: un approccio multidisciplinare alla progettazione del Web, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Paolo Szost Contatta »

Composta da 182 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4675 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.