Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

''The Devil in the Belfry'' di E. A. Poe dalla carta a Internet

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

nemmeno un’illustrazione a “The Devil in the Belfry”, ma molte - anche satiriche o parodiche - per “The Raven” e “The Fall of the House of Usher”. La maggioranza delle immagini richiamate sono ritratti di Poe, il famoso dagherrotipo del 1845, intestazioni dei libri più famosi, fotografie della sua tomba, della sua casa, della stanza all’università, dei suoi sosia e dell’attore John Astin (che ha intepretato Poe in uno spettacolo teatrale 22 ), fino a una macabra foto di un sosia steso in una bara, in un sito americano dal significativo titolo di “Celebrities morgue” 23 . A conclusione di questa introduzione c’è un elenco delle illustrazioni di “The Devil in the Belfry”. Avendone in mano solo due delle 80 esistenti, passiamo a vedere più da vicino come sono e chi sono i loro autori. Alberto Martini è un artista trevigiano (di Oderzo - TV) nato nel 1876 e morto a Milano nel 1954. Diego Arich de Finetti 24 lo definisce un “Aubrey Beardsley 25 che la sera leggeva Poe” 26 , proprio per sottolineare la particolare predisposizione di Martini per il macabro, il satirico e il grottesco. L’illustrazione di Martini è un disegno a penna delle dimensioni di 250x182mm. 22 Edgar Allan Poe: Once Upon a Midnight, a play by Paul Day Clemens and Ron Magid, directed by Alan Bergmann. Ulteriori informazioni al sito < http://www.astin-poe.com > (20 gennaio 2002). 23 < http://www.celebritiesmorgue.com > (20 gennaio 2002). 24 Diego Arich De Finetti, “Péchés de vieillesse, La grafica di Alberto Martini nella collezione Pariani”, in Alberto Martini, Colpo di Fulmine Edizioni, Verona, 1996 25 Riferendosi ad un altro grande illustratore di Poe, l’inglese Aubrey Beardsley, autore di famose tavole in bianco e nero per i racconti. 26 ibidem, p.12.

Anteprima della Tesi di Cecilia Marutti

Anteprima della tesi: ''The Devil in the Belfry'' di E. A. Poe dalla carta a Internet, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Cecilia Marutti Contatta »

Composta da 150 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1846 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.