Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il commercio elettronico business to business

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

V - L'INTEGRAZIONE TRA IL BACK-END E LE SOLUZIONI WEB-BASED: L'ultimo capitolo si apre con una parte dedicata all'importanza della risorsa informazione e alla descrizione delle caratteristiche principali di un sistema ERP, che serve ad introdurre alcuni concetti che verranno ripresi quando si parlerà di back-end e di integrazione dello stesso con le tecnologie Web-based. La risorsa centrale nell'e-business è senza dubbio l'informazione: è lo scambio e la condivisione della stessa tra i partner della supply chain che permette di monitorare lo stato di avanzamento degli ordini, di sviluppare rapporti di comakership, di realizzare un maggior coordinamento nelle attività produttive… Proprio questa maggiore disponibilità di informazioni permette di passare dalla supply chain ad una Intelligent supply chain, che abbia come obiettivo condiviso la creazione di maggior valore ed il successo. L'informazione è da sempre considerata un elemento chiave per il conseguimento del successo: dalla sua tempestività e qualità dipende infatti in maniera inscindibile l'assunzione di decisioni corrette. Il sistema informativo è quell'insieme di strutture hardware e software che gestiscono i processi e i flussi di informazioni generati all'interno dell'azienda, e dalla sua efficienza dipende dunque quella dell'impresa. Fino alla metà degli anni '90 la realtà aziendale vedeva la coesistenza all'interno dell'impresa di una molteplicità di apparecchiature hardware e software mirate alla gestione delle singole funzioni, mentre rimaneva del tutto in ombra il problema della comunicazione tra dette funzioni e del trasferimento dei dati tra le stesse: la conseguenza immediata erano informazioni discordanti, necessità di integrare i vari dati per avere un quadro di insieme, problemi di disallineamento. L'avvento degli ERP, che sono dei sistemi informativi integrati e modulari, rappresentò il superamento dei problemi appena esposti, garantendo la perfetta circolazione delle informazioni tra le funzioni ed eliminando alla radice qualsiasi duplicazione e disallineamento attraverso la condivisione di un unico database. Il punto critico di queste soluzioni è sicuramente l'implementazione. Si tratta infatti di un investimento molto oneroso (che però le imprese possono effettuare gradualmente) e che richiede tempi abbastanza lunghi. Non trattandosi di un prodotto realizzato internamente né progettato su misura da una software house, sorgeranno poi inevitabili attriti interni dovuti alla naturale resistenza al cambiamento, accentuati dal fatto che complessivamente questi sistemi portano ad una riduzione degli organici (spingendo verso una eliminazione dei processi di supporto, che vengono incorporati in quelli primari, e delle unità di staff).

Anteprima della Tesi di Simone Infantino

Anteprima della tesi: Il commercio elettronico business to business, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Simone Infantino Contatta »

Composta da 268 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4223 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.