Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le famiglie immigrate in Italia: caratteristiche, bisogni ed elementi di novità

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

INTRODUZIONE L’Italia, dopo aver vissuto il passaggio da paese di emigrazione a paese di destinazione di un crescente flusso di migrazioni, sta ora sperimentando una trasformazione della presenza straniera sul suo territorio. Vari segnali testimoniano la tendenza ad una stabilizzazione delle comunità immigrate. La crescente presenza di famiglie straniere, quotidianamente sotto gli occhi di tutti, rappresenta una delle spie più indicative di tale processo. Di qui l’interesse assunto dallo studio dei nuclei familiari stranieri nella valutazione del livello di radicamento degli immigrati. La scelta di trattare nel presente contributo il tema delle famiglie immigrate nasce, pertanto, dalla consapevolezza di affrontare un argomento attuale per il nostro paese e allo stesso tempo importante per comprendere non solo lo stato odierno della presenza straniera, ma anche i possibili esiti futuri dell’evoluzione in corso. L’analisi che segue mostrerà la realtà delle famiglie straniere in Italia, tentando di farne emergere il carattere multidimensionale.

Anteprima della Tesi di Serena Gioffrè

Anteprima della tesi: Le famiglie immigrate in Italia: caratteristiche, bisogni ed elementi di novità, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Serena Gioffrè Contatta »

Composta da 187 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10114 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.