Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I confidenti della polizia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 professionali, strumentali alle finalità di giustizia, contemplano anche siffatte frequentazioni. Non pare, infatti, possibile condurre una valida azione investigativa, e siamo alla seconda osservazione, senza un adeguato supporto informativo che, spesso, può essere acquisito solo con proiezioni nell’ambiente che si intende penetrare, da realizzarsi per il tramite dell’infiltrazione di propri agenti, ovvero, appunto, della collaborazione di chi è già interno o almeno vicino al sistema. Ciò è ancora più vero là dove l’attività informativa sia volta a penetrare realtà delinquenziali fortemente compartimentate e operanti in contesti per i quali le pretese antistatuali del crimine, il tessuto sociale subisce un’essenziale, costante azione intimidatrice tale da ridurre ulteriormente la possibilità di conoscenza dei fatti per il tramite della collaborazione di terzi. A tal proposito, a titolo d’esempio, si riporta l’art.15 del Disegno di Legge n.1509 del 12 gennaio 1989 che suggerisce l’introduzione, nell’ambito della Legge 22 dicembre 1975, n.689, di un articolo 84 bis (acquisto simulato di droga) di estremo interesse in una prospettiva di perseguita funzionalizzazione dei servizi investigativi in condizioni di particolare impermeabilità delle dinamiche criminali 2 . Non v’è dubbio, attesa l’irrinunziabilità delle informazioni, che la seconda soluzione presenti momenti di minore problematicità, operativa e giuridica, non disgiunta 2 Scandone, Profili di novità in tema di segreto di Stato e segreto di polizia alla luce del nuovo codice di procedura penale, in Rivista di polizia del 1989 pag.413 ss.

Anteprima della Tesi di Mauro Aguda

Anteprima della tesi: I confidenti della polizia, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Mauro Aguda Contatta »

Composta da 142 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4909 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.