Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le compagnie aeree ''low cost'' negli Stati Uniti ed in Europa. Le strategie competitive di costo dei vettori del futuro

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

SEZIONE I: IL SETTORE DEL TRASPORTO AEREO 3 - I fattori determinanti l’intensità della concorrenza La realtà sembra però smentire il modello dell'oligopolio, che vorrebbe una concentrazione dell'offerta dovuta alle modeste capacità di competere dei nuovi entranti. Se è vero che nei primi anni post deregulation (1979-82) soltanto 7 delle 75 nuove entranti rimasero in attività, se si abbraccia un peirodo più ampio le conclusioni sembrano essere diverse. Dal 1979 al 1995, sono state certificate negli Stati Uniti oltre 170 nuove compagnie, ed oltre un terzo di queste rimase in vita nel periodo considerato. A sorprendere vi è anche il fatto che nei periodi di recessione, mentre le compagnie già affermate riducevano le loro attività operative, il numero di nuove entranti aumentava. Quindi, pur riconcoscendo che il trasporto aereo resta dominato da poche grandi imprese, va preso atto che dopo la liberalizzazione dei mercati ed il venir meno dei vantaggi derivanti dalle posizioni di monopolio su certe rotte, le modalità di concorrere nel settore sono fortemente cambiate, soprattutto a seguito dell'entrata di nuovi vettori, che concorrono principalmente sul versante tariffario.

Anteprima della Tesi di Fabio Taiuti

Anteprima della tesi: Le compagnie aeree ''low cost'' negli Stati Uniti ed in Europa. Le strategie competitive di costo dei vettori del futuro, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Fabio Taiuti Contatta »

Composta da 228 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 14322 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 74 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.